Proverbi e modi di dire

prov

Musei

Storia di Stradella

La grande politica; Depretis e il trasformismo

Il motociclismo e le moto di Stradella; Alpino e Ardito

osto

L'industria della fisarmonica a Stradella

fisarm

Donne di Stradella nel Risorgimento: Luisa Battistotti Sassi

cinque

Il nome e il ricordo di Luisa Battistotti Sassi (Stradella 26 febbraio 1824) è legato inscindibilmente a uno dei più famosi episodi del Risorgimento italiano: le 5 giornate di Milano. Come è noto, dal 18 al 23 Marzo 1848 la metropoli ambrosiana fu coinvolta (e certamente sconvolta)

da una “formidabile ventata di ribellione” contro il governo austro-ungarico, che a Milano era difeso da un’importante guarnigione di soldati al comando del generale Radetsky. Contro quei 15.000 uomini ben equipaggiati e armati con armi moderne e cannoni, la popolazione milanese costruì ben 2000 barricate in molti punti della città, ingaggiando una lotta dura e accanita. Molti patrioti accorsero dal contado a dare manforte ai rivoltosi, tra i quali numerosi anche gli orfani dell’oratorio San Martino, i Martinitt. Durante i combattimenti un peso determinante ebbe la componente femminile, costituita da una costellazione di donne di ogni classe sociale, che parteciparono – sia pure in modo diverso – a preparare, incitare, sostenere la lotta. Lo stesso Radetzky rimase impressionato dalla presenza delle donne e dal ruolo attivo che esercitarono nei giorni della rivolta, come testimoniano queste sue parole di commento agli avvenimenti che lo videro sconfitto: 

“Il carattere di questo popolo mi sembra cambiato, il fanatismo ha pervaso ogni età, ogni ceto, ogni sesso”.

Conferimento del titolo di Città

stradcit

Archivio Aldo Vercesi

Dagli archivi di Rinaldo Brambilla

"Stradella Nostra" si propone di far conoscere le tradizioni, la cultura, gli usi di Stradella e di promuovere l'immagine della città nel mondo. Amministratori Luigi Casiraghi e Angelo Fiori. Webmaster Luigi Casiraghi. Privacy: I nominativi pubblicati sul sito sono estratti da pubblici registri on line. In ogni caso, se qualcuno ritenesse violati i principi di privacy o semplicemente non gradisse la pubblicazione dei dati, e avendone titolo, ad esempio per ragioni di parentela,  ne richiedesse la cancellazione, questa verrebbe eseguita subito senza formalità alcuna. La richiesta può essere fatta a questa mail luigi23091951@gmail.com 

webmasterLuigi è webmaster di questi siti no profit: www.unitre-stradella.it www.stradellanostra.it www.motoclub-stradella.it www.proloco-stradella.it www.torre-civica.it www.gatteoclub.it