Proverbi e modi di dire

prov

Musei

Storia di Stradella

La grande politica; Depretis e il trasformismo

Il motociclismo e le moto di Stradella; Alpino e Ardito

osto

L'industria della fisarmonica a Stradella

fisarm

Brevi note fonetiche sul dialetto stradellino

La difficoltà principale che deve affrontare chi si accinge a mettere per iscritto il dialetto è quello di rendere con la maggior precisione possibile tutte le sfumature vocali e le intonazioni sonore che lo caratterizzano.

Questo vale in generale per tutti i dialetti, ma per quello stradellino il compito è ancora più arduo. Ciò è dovuto soprattutto alla mancanza di una vera e propria codificazione organica e univoca dei simboli grafici da utilizzare: il tentativo più autorevole risale ai due bei volumi del professor Ugo Magnani: "L’urgânéi ch’âl sóna in stradléi” (1984) e “âl Trâvaséi” (1989), entrambi pubblicati dall'Editrice Padus di Cremona. Ma altri autori di poesie composte nel nostro vernacolo ricorrono a simboli e caratteri diversi.

Il problema maggiore consiste nel definire quella vocale che è la nostra caratteristica principale: quella “a” che forse in nessun altra parlata è presente e che quindi non può essere paragonata ad altre pronunce né illustrata con esempi: deve essere ascoltata dalla viva voce di un nativo stradellino. 

 

 Non a caso la prova del nove della “stradellinità” è la corretta pronuncia di questo divertente scioglilingua: “äl va cun lä cävägnälä nävä ä purtà i’äv ä lä Gäväsälä” (va con il cestello nuovo a portare le uova alla Gavazzola)… Quasi tutte le “a” hanno infatti quel suono di palato che il Magnani definisce, forse impropriamente, gutturale.

Si è scelto qui di indicare questa vocale con il simbolo grafico “ä”, avendo ritenuto la  dieresi più individuabile e riconoscibile rispetto agli altri accenti di quanto non lo sia la “â” con il circonflesso, adottata invece dal prof. Magnani. Sarebbe opportuno definire quanto prima una forma grafica definitiva. Nel testo talvolta si è omesso di indicarla, per non appesantire le parole con troppi simboli grafici.

La “ü” indica la tipica u lombarda, o francese (es. üga, uva). 

L’accento tonico sulla “e” ne specifica la pronuncia acuta o grave. Es:  tèra (terra), téra (fila).

Si è utilizzato il simbolo “č” per indicare la c dolce (come in “circo”) quando è in fondo alla parola. Es.: biròč (biroccio), cumèrč (commercio).

La “s” ha la pronuncia dura di sass (sasso). Quando è dolce, come nella parola gas, è stata contraddistinta con una cediglia: “ş”. Quindi gàsa (nodo), ma gäşà (gasato), cesà (cessato), ma céşa (chiesa).

Tutti questi simboli sembrano complicare la lettura ma sono indispensabili per definire l’esatta intonazione: si pensi ad esempio alle profonde differenze di pronuncia tra su (sole), sü (sopra) e şu (giù), o ancora tra russ (rosso), rüss (russo) e ruş (rogge)…

Ma proprio queste innumerevoli sfumature costituiscono la bellezza e la peculiarità del dialetto stradellino, che va coltivato e conservato con cura e passione, perché era la lingua dei nostri vecchi, attraverso cui si è tramandata la nostra cultura e si è raccontata la storia della nostra comunità. 

Angelo Fiori

Ritorna ai proverbi

Conferimento del titolo di Città

stradcit

Archivio Aldo Vercesi

Dagli archivi di Rinaldo Brambilla

"Stradella Nostra" si propone di far conoscere le tradizioni, la cultura, gli usi di Stradella e di promuovere l'immagine della città nel mondo. Amministratori Luigi Casiraghi e Angelo Fiori. Webmaster Luigi Casiraghi. Privacy: I nominativi pubblicati sul sito sono estratti da pubblici registri on line. In ogni caso, se qualcuno ritenesse violati i principi di privacy o semplicemente non gradisse la pubblicazione dei dati, e avendone titolo, ad esempio per ragioni di parentela,  ne richiedesse la cancellazione, questa verrebbe eseguita subito senza formalità alcuna. La richiesta può essere fatta a questa mail luigi23091951@gmail.com 

webmasterLuigi è webmaster di questi siti no profit: www.unitre-stradella.it www.stradellanostra.it www.motoclub-stradella.it www.proloco-stradella.it www.torre-civica.it www.gatteoclub.it